CdS L-20 - Comunicazione pubblica e professioni dell'informazione

(Classe L-20 Scienze della comunicazione)

Il Corso di laurea in Comunicazione pubblica e professioni dell'informazione (ex Scienze della comunicazione) ha durata triennale. Per conseguire la laurea occorre acquisire 180 crediti (CFU). I crediti (1 CFU = 25 h) misurano il “carico di apprendimento” dello studente e si acquisiscono col superamento degli esami e, previa verifica del profitto, con lo svolgimento delle altre attività formative previste dall’ordinamento degli studi.

Dall’a.a. 2020/2021 il corso ha 2 curricula:

  1. Comunicazione multimediale e giornalismo
  2. Comunicazione politica e istituzionale

La frequenza dei corsi a partire dall’a.a. 2018/2019 non è obbligatoria anche se consigliata.

L’anno accademico è articolato in semestri.

Vedere la sezione dei video del corso.

Progetto PA 110 e lode

Il corso di studi in Comunicazione e professioni dell’informazione aderisce al progetto PA 110 e lode con agevolazioni agli studenti lavoratori (tasse e erogazione delle lezioni con modalità alternative).

Vedere la pagina dedicata nel sito di Ateneo al link https://www.uniss.it/didattica/offerta-formativa/corsi-di-formazione/pa-110-e-lode

Accesso al corso a.a. 2023/2024

L’immatricolazione al corso è possibile nei periodi previsti senza test di ingresso.

É prevista una prova (obbligatoria) per la verifica delle conoscenze iniziali. L’eventuale esito negativo del test NON preclude l’iscrizione al corso di laurea, ma può comportare l'attribuzione di obblighi formativi aggiuntivi.

Sono esonerati dal test gli studenti che hanno conseguito un voto di diploma pari o superiore a 80/100 (corrispondente a 48/60).

 

 

Per contattare l’Ufficio didattica scrivere all’indirizzo e-mail didattica.dissuf@uniss.it (dedicato agli studenti presenti, passati o futuri); per appuntamenti vedere https://www.dissuf.uniss.it/it/didattica-0.

   

 

Data test di verifica delle conoscenze iniziali (anche conosciuto come test di orientamento): 28/9/2023 ore 16:00 – aula Satta, viale Mancini 3.

ATTENZIONE: a causa di impegni istituzionali sopraggiunti il test si svolgerà alle ore 16:00!

Per motivi organizzativi iscriversi al test tramite il modulo https://forms.gle/sqTzwoNpe5Pe1EuJ7. Gli studenti esonerati dal test in virtù del voto di diploma (=>80/100 o =>48/60) possono dichiararlo col modulo https://forms.gle/MUpY3V9ZSFUJ24YL9.
Il test è obbligatorio ma non influisce sull’iscrizione.

Lo studente deve portare:

  • una penna
  • da bere e (se si desidera) qualcosa da mangiare

I dati personali trasmessi dai candidati con la compilazione del form, ai sensi del D.lgs. 196/2003, saranno trattati per le finalità di gestione della procedura medesima. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della partecipazione. 

 

 

Seconda data test di verifica delle conoscenze iniziali (anche conosciuto come test di orientamento): 18/12/2023 ore 11:45 – aula Satta, viale Mancini 3. Non è richiesta una iscrizione al test.

Lo studente deve portare:

  • una penna
  • da bere e (se si desidera) qualcosa da mangiare

 

 

Si comunica che non esiste un modello di test di verifica delle conoscenze. Pur non essendo una regola negli ultimi anni è consistito nella lettura di un articolo di giornale e quindi in alcune domande aperte per verificare comprensione, capacità di scrittura e di sintesi.